Ricerca personalizzata
Ricerca personalizzata

martedì 8 luglio 2008

Il reato complesso nel diritto penale italiano

- art. 84 cp: le disposizioni sul concorso di reati ‘non si applicano quando la legge considera come elementi costitutivi, o come circostanze aggravanti di un solo reato, fatti che costituirebbero, per se stessi, reato’ cioè in caso di reato complesso

- reato complesso = due o + figure criminose vengono ricondotte a unico reato (che comprende quindi gli elementi strutturali di ciascuna)

- es. delitto di rapina che comprende delitto di furto (art. 624) e violenza privata (art. 610)

- oppure furto aggravato con violazione di domicilio (art. 625 n.1) = furto semplice (624) + violazione di domicilio (614)

- reati complessi in senso lato: reati che abbracciano un reato meno grave con elementi ulteriori (che x sé non sarebbero reato)

- es. violenza carnale = violenza privata + congiunzione carnale (da solo = non reato) à applicazione di principio di specialità

- disciplina x reati complessi:

- art. 84: disciplina generale

- art. 131: procedibilità d’ufficio x casi previsti da art. 84

- art. 170: comma 2°: possibili cause di estinzione (‘la causa estintiva di un reato, che è elemento costitutivo

o circostanza aggravante di un reato complesso, non si estende al reato complesso’)

- es. se amnistia è applicabile a reati di furto à NON è applicabile a rapina (di cui furto pure è elemento

costitutivo)

1 commento:

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Politics Top Blogs Directory of Politics/law/government Blogs feeds2read http://www.wikio.it