Ricerca personalizzata
Ricerca personalizzata

domenica 27 luglio 2008

Il caso Amish in USA

Caso Wiskonsim vs Joder: relativo all’obbligo scolastico degli Amish in contrasto con quello federale americano.

Amish: gruppo protestante scappato dalla Svizzera dopo la rivoluzione calvinista. Parlano un dialetto svizzero del seicento. Hanno uno stile di vita molto semplice, rifiutano l’uso dell’energia elettrica, hanno un grande senso di solidarietà da costituire una sorte di vera società comunista, ed hanno emigrato in USA in colonie sparse. In tutto sono 250.000 e sono in aumento. Vanno a scuola obbligatoriamente fino a 13 anni nelle scuole dei loro villaggi. Non hanno chiese perché non c’è bisogno di queste, ma la messa va celebrata in casa dell’uno o dell’altro, senza bisogno di un luogo apposito. Dopo 13 anni possono frequentare per qualche anno altri ragazzi, bere, andare in discoteca, ossia vita mondana e poi decidere se rimanere. In genere torna l’ottanta per cento dei ragazzi nella comunità. Il battesimo non si fa appena nati ma dopo, verso i 16 anni, mentre a vent’anni si sposano.

La corte suprema in questo caso dà ragione agli Amish contro lo stato del Wiskonsim per quanto riguardo l’obbligo scolastico. L’istruzione federale è contaria a quella invece praticata dagli Amish perché vi è lo spirito competitivo mentre la religione Amish auspica la solidarietà tra i suoi seguaci, non fanno sport perché ciò porta li porta via dalla comunità a livello emotivo e psicologico.

La corte suprema quindi afferma che è giusto che gli Amish studino fino a 13 anni se la loro religione prevede questo.

Non ci può essere una convinzione religiosa cosi astrattamente, ma vi deve essere qualcosa di fondato e concreto. Il valore costituzionale della libertà religiosa è fondamentale e ancor più del valore dell’istruzione (sempre che però sia in parte rispettato).

FREE EXERCISE CLAUSE: il giudice Douglas dissente da questo. Gli Amish saranno pure pacifici ma i titolari del diritto per togliere i ragazzi da scuola appartiene ai genitori, però bisogna prendere in considerazione la opinione del ragazzo, se sia d’accordo o meno.

(in Canada c’è stato un caso particolare per quanto riguarda la prevalenza della religione. Un uomo di religione non ufficiale se ne andava in giro in motorino con il turbante, e non mettendo il casco. Ha vinto la causa perché il turbante è stato considerato un casco già a sé).

Azioni positive: la corte suprema nel 2004 nel caso General Daynamics land system VS Dennis Cline (un uomo di 50 anni) che non ha ottenuto i benefici della pensione perché troppo giovane, si è rifatta ad una legge del 1967 per il divieto di discriminazione per l’età.

Ma questa legge deve proteggere quelli che hanno più di 50 anni o anche quelli più giovani? E’ stato stabilito che tale legge protegge solo i lavoratori più anziani in confronto a quelli più giovani, anche se dubbi e perplessità rimangono.

Nessun commento:

Politics Top Blogs Directory of Politics/law/government Blogs feeds2read http://www.wikio.it